Influencer marketing: come scegliere l’Influencer giusto per il tuo brand

13 Dicembre, 2018 Tag:, ,
Influencer Marketing

Come utilizzare il Social Influencer Marketing per promuovere la tua azienda?

L’Influencer è letteralmente colui che influenza gli altri – i follower – grazie alla sua notorietà e alla sua preparazione, ma anche per il suo essere affidabile e credibile.

Può essere uno YouTuber, un Instagrammer, un blogger o avere semplicemente una pagina di Facebook utilizzata per condividere foto, video e contenuti vari.

Gli Influencer sono nati nell’epoca del web 2.0, utilizzando i Social Network come un vero e proprio trampolino di lancio.

Non stiamo parlando soltanto di personaggi nati sul web o appartenenti al mondo dello spettacolo. Stiamo parlando di persone, con un vasto seguito sui social media, che sono in grado di influenzare le decisioni di acquisto dei follower e innescare un ampio numero di interazioni per ogni contenuto pubblicato.

Perché scegliere influencer per la propria campagna?

Difficilmente una persona si fa influenzare soltanto dalla pubblicità che sente o vede su un prodotto, piuttosto deciderà di acquistare o meno in base alle recensioni online, il passaparola di amici e parenti o.… i consigli degli Influencers!

Del resto chi meglio di una persona che ha già sperimentato un prodotto può dire se è realmente utile e funzionante?

L’Influencer viene quindi percepito come una persona genuina, un comune consumatore che condividere le sue impressioni sui prodotti provati, dandoci anche qualche consiglio in merito.

Non un semplice testimonial ma una fonte di ispirazione, in grado di esercitare una vera e propria social influence.

Fondamentale non solo il numero di follower, ma anche l’autenticità e la reputazione dell’Influencer che associata al marchio ne aumenta la brand value.

Gli Influencer rendono infatti pubblici i momenti più intimi, generando l’attenzione delle persone che possono commentare e giudicare i loro contenuti, sviluppando una comunicazione sul web partecipata, condivisa e inclusiva.

I vantaggi dell’influencer marketing

Dati alla mano, le aziende che ricorrono alle Digital PR incrementano di circa 5 volte l’efficacia delle loro campagna marketing, influenzando solidamente anche le scelte d’acquisto dei consumatori.

Le aziende si stanno mostrando in questi ultimi anni ben disposte a investire in campagne di Influencer Marketing, ricercando un ritorno in termini di visibilità ed engagement.

Fondamentale l’obiettivo e la mission aziendale: sviluppando delle campagne di comunicazione in target potrai intercettare quelle nicchie di pubblico che garantiranno un reale ritorno dell’investimento, altrimenti il rischio è quello sprecare tempo e denaro.

Banalmente, un Influencer con una piccola reach mirata (alte possibilità di conversione) è sicuramente più efficace di un secondo che può raggiungere un enorme numero di utenti ma che non sono in target.

Come scegliere l’influencer più adatto al tuo brand?

Come abbiamo visto, risulta fondamentale l’audience dell’Influencer e il buzz (il brusio) che riesce a generare intorno a un dato argomento/prodotto. Maggiore sarà l’eco, tanto più verrà diffuso un messaggio/prodotto, generando viralità.

Altrettanto importante è l’abilità di coinvolgere gli utenti (engagement), rendendoli attivi e partecipi sui temi oggetto di attenzione. Capire quanto il pubblico dell’Influencer venga effettivamente attratto dal prodotto e interagisce con esso, consente un ritorno sulla piattaforma dell’Influencer e della tua azienda.

Affinità: collaborare con gli Influencer significa elevarli a voce dell’azienda, con tutti i vantaggi e rischi che questo comporta: la vicinanza di “stile” e del settore di competenza diviene perciò essenziale.

L’autenticità è un altro fattore centrale in grado di rendere l’Influencer genuino, affidabile e autentico. Un Influencer che racconta storie personali e quotidiane sarà molto più seguito di più di uno che si limita prettamente a recensire prodotti.

Scegli la giusta piattaforma: qual è l’opzione migliore? Questo fattore dipende dall’età del tuo pubblico di riferimento e dalle sue abitudini, nonché dalle modalità con cui vuoi presentare il tuo prodotto/brand.

Ad esempio, per un pubblico adolescente e ai Millennials sarà più adatta una campagna su Youtube o Snapchat, ma anche Instagram, piuttosto che Facebook o Twitter.

Hai bisogno di supporto nell’implementazione della tua strategia di influencer marketing? Contattaci!

Hai bisogno di supporto nell’implementazione della tua strategia di influencer marketing? Contattaci!