Video aziendali professionali

02 Dicembre, 2021 Tag:, , ,
video aziendali professionali lago di garda

Realizzare video aziendali professionali è fondamentale per l’immagine di un brand. Per questo abbiamo inserito nel nostro team un videomaker specializzato nel curare la regia (audio e video), il montaggio e la finalizzazione dell’audiovisivo.

Oggigiorno tutto è diventato più veloce e le aziende e i professionisti devono stare al passo con questa velocità per rimanere competitivi sul mercato. Il mondo del marketing ha imposto nuove regole per far arrivare il messaggio delle imprese ai loro consumatori. E quello dei social è ancora più spietato.

Se fino a qualche anno fa post creativi e annunci ingaggianti potevano essere strumenti utili per presentare un brand, e gattini e cagnolini potevano essere una strada per creare engagement sulle pagine social, oggi la storia è molto più complicata.

I video, infatti, in questo momento sono i contenuti più apprezzati dagli utenti. Ma di video ce ne sono molti: possono essere interviste, testimonianze, video istituzionali, video destinati ai social o realizzati per il recente formato Reel lanciato da Instagram.

Che video possono servire ad un’azienda?

 Scopriamo insieme quali sono le diverse tipologie e quale si addice di più a specifiche esigenze.

video aziendali sono video commerciali impiegati per la comunicazione interna o esterna di una impresa. Il video aziendale si distingue dal tradizionale spot pubblicitario principalmente per il tipo di pubblico a cui si rivolge. Il video aziendale è solitamente destinato ad un target ristretto, mentre lo spot pubblicitario si rivolge ad un pubblico di massa. Un video aziendale può essere impiegato per mostrare i successi di un’azienda, o per porre in risalto una nuova iniziativa all’interno della compagnia.

Realizzare un video efficace non è semplice. Ora più che mai, serve un contenuto di qualità e ben studiato altrimenti si corre il rischio di creare uno spot emozionale ma che non dice nulla sull’azienda. Oppure il contrario: un video istituzionale o uno spot che spiega tanto e bene, ma non lascia nulla. L’importante, invece, è creare contenuti e video emozionali perché sono quelli che restano impressi nella mente delle persone.

Insomma: pubblicare ogni giorno contenuti disordinati, di qualità mediocre non è la strada per ribaltare le sorti aziendali o personali. Sui i social, ricordiamolo, serve una strategia: senza un motivo e un significato, qualsiasi contenuto apparirà debole e superficiale. Su quale tipo di video puntare e come procedere dipende dagli obiettivi che si vogliono raggiungere.

Sempre internamente, ci occupiamo di motion graphic, una tecnica di progettazione grafica costituita da una combinazione di testi, immagini e simboli a cui si applicano tecniche di animazione. Immagini, testi e simboli che di per sé sarebbero elementi statici, grazie a questa arte grafica, danno l’illusione di essere in movimento, attraverso il veloce susseguirsi di sequenze di immagini appositamente progettate e “disegnate”.

Le soluzioni non mancano, ma è sempre importante trovare un punto di equilibrio che permetta al video di rimanere nella memoria di chi lo guarda e suscitare l’interesse nei confronti dell’azienda o del prodotto.

Approfondiamo, infine, un paio di lavori che abbiamo realizzato per due nostri clienti. In entrambi i casi siamo riusciti a trovare quel punto di equilibrio per sfruttarlo al massimo sui diversi canali a disposizione.

 

Case Study Doryan Medicina Estetica

Per il nostro cliente Doryan Medicina Estetica, una clinica di medicina e chirurgia estetica nel centro di Bergamo, abbiamo raccolto alcuni video per raccontare le testimonianze di alcuni pazienti.

Molto spesso ascoltare messaggi, seppur corretti, dal diretto interessato (in questo caso il direttore sanitario della clinica, dottor Gianluca Doria) può risultare autoreferenziale.

È come chiedere all’oste se il vino è buono. Ben diverso è far parlare dei pazienti che devono metterci la faccia e raccontare l’esperienza vissuta sdraiati sul lettino.

In questo specifico caso i pazienti si sono messi a disposizione del medico e del suo team in maniera totalmente gratuita. Tanto si sono sentiti accolti all’interno dell’ambulatorio e soddisfatti del trattamento di medicina estetica o dell’intervento chirurgico ottenuto che hanno dedicato volentieri qualche minuto del loro tempo per lasciare una testimonianza utile per altri pazienti e, chiaramente, per l’immagine della clinica.

Insomma: contenuti di qualità raccontati tramite un video professionale trasmettono un senso di sicurezza e di altra professionalità del brand.

 

Case Study Microdevice

 Un altro caso di successo che ci piace raccontare è il lavoro che facciamo per Micerodevice, solida realtà italiana specializzata in building automation e supervisione intelligente degli edifici.

Il nostro cliente installa i suoi sistemi di domotica all’interno di alberghi, ristoranti e centri termali distribuiti su tutti il territorio nazionale.

Alla fine dell’intervento, il progetto avviato con Microdevice prevede un’uscita da parte del nostro videomaker che si reca direttamente sul posto dell’intervento per filmare i risultati ottenuti. In questo modo il cliente ha sempre a disposizione materiale aggiornato da inserire nel portfolio e contenuti originali da pubblicare e sponsorizzare sui social.

Ultimamente l’azienda si è occupata di installare sistemi di building automation nel boutique hotel Areadocks di Brescia, al nuovo ristorante Vivace, sempre a Brescia, e nell’hotel QC Terme Bagni Nuovi di Bormio.  A cantiere ultimato il nostro videomaker si è recato nelle diverse location per raccogliere contenuti utili a poter raccontare quando realizzato da Microdevice.

 

Anche la tua azienda ha l’esigenza di raccontarsi tramite un video aziendale? Chiamaci per illustrarci il tuo progetto.
Anche la tua azienda ha l’esigenza di raccontarsi tramite un video aziendale? Chiamaci per illustrarci il tuo progetto.